Il pacchetto della felicità che ho mandato

Ce l’abbiamo fatta! Non è stato facile. Nonostante il paccocelere3, il pacchetto ci ha messo diversi giorni ad arrivare. Lo monitoravo mattina e sera. A un certo punto ho letto che era stato consegnato e ho gettato via la ricevuta dell’ufficio postale (ah! a Roma si dice “la prescia!”). Poi con il passare dei giorni, non avendo avuto notizie, ho ricontrollato (per fortuna ricordando a memoria il codice!) e ho letto che l’indirizzo era errato. Aaahhhhh che coccolone che mi è preso! Ma per fortuna stasera Tiziana mi ha scritto per dirmi che lo aveva ricevuto e già in parte consumato :)
Il pacchetto della felicità che ho inviato a Tiziana
Ecco qui cosa scrive Tiziana:

Finalmente è arrivato!!
grazie Consy, è STU-PEN-DO !!!
ormai ero triste e rassegnata, sono 5 giorni che io e il pacco ci inseguiamo, ha girato tutto il Friuli Venezia Giulia, poi oggi, poco prima di chiudere l’ufficio mel’hanno portato.
L’ho aperto direttamente in ufficio, con la speranza che non arrivasse nessuno (ero alla reception…) . appena aperto mi ha avvolto un profumo di …….di Natale! spezie, caldo, tisana di fronte al camino, per chi ha il camino, tisana davanti alla signora fletcher per me…..poi è arricato un altro cliente e l’ho chiuso lì…….
Il torrone non ho fatto in tempo a vederlo intero perchè mio marito l’ha addentato prima che riuscissi a strapparglielo dalle mani…..e poi le spezie dall’orto della Concy! alloro, rosmarino, peperoncino e rosmarino dell’orto, non ho ancora aperto le buste, ma immagino il profumo….. e il guanciale BBBBBONO!

devo confessare che….anch’io sono di roma! montesacro per la precisione, sono qui in friuli per amore solo per amore, non immagini quindi la gioia nel vedere inscatolata un po’ di romanità anche qui nel freddo di udine!

stasera ho già deciso cosa farò per cena…..:o))))

un abbraccione e grazie ancora

Buon Natale!

Tiziana

2 Commenti a “Il pacchetto della felicità che ho mandato”

  1. Francesca scrive:

    tu sei la Tiziana da cui ho ricevuto il mio pacchetto immagino. Quindi anche tu romana!

  2. Tiziana scrive:

    ebbene si!
    torno sul sito di consy per dire che ho unito una ricetta di fiordizucca con il guanciale che mi hai regalato.

    ieri ho provato lo stufato alla guinnes e al posto della pancetta ho deciso di metterci il guanciale. certo è stata una mazzata digestiva, magari era meglio farlo a pranzo e poi farsi una camminata sul rilke (venite a trieste e scoprirete cos’è il rilke..) però era BUONISSIMO :o ) grazie a te, a fiordizucca e a francesca che mi ha riconosciuta!

Lascia un Commento