Patate nel bidon / Reprise

Patate nel bidon / 8
L’esperimento, iniziato in febbraio, può dirsi concluso con enorme successo!
Tra il primo bidoncino, rovesciato per impazienza già qualche settimana fa, e il secondo (rovesciato stamattina), abbiamo totalizzato 6kg abbondanti di patate, principalmente a buccia rossa. Il sapore… meraviglioso!
Patate nel bidon / 7
La qualità è ottima, non ci sono scarti. Calcolando il prezzo della terra -che viene riutilizzata per l’orto- e che il bidone si può riutilizzare più e più volte, si è centrato il risultato: stesso prezzo delle patate del super, ma vuoi mettere in quanto a freschezza e assenza di pesticidi???

19 Commenti a “Patate nel bidon / Reprise”

  1. vittorio scrive:

    Ho un zio che ha un orto vicino a casa mia e qualche anno fa mi ha regalato delle patate appena raccolte, io senza aspettare le ho cucinate subito e sono rimasto sbalordito dal gusto eccezionale che avevano…appena colte hanno qualcosa in più che si perde se tenute lì.
    Visto il tuo esperimento, proverò anch’io a fare le patate nel bidon.
    Brava Consy!

  2. consy scrive:

    Prova Vittorio è veramente facile e divertente! Sto studiando per capire come avere una produzione più o meno continua per gran parte dell’anno :)

  3. darko scrive:

    sono iper-interessato anch’io! quanto è alto il bidone, per esempio?

    per la continuità del raccolto ho qualche dubbio… magari in serra si riesce.. ma ricordo che a Moricone (c’ho abitato per un anno) d’inverno faceva un freddo porco e se non sbaglio tu dovresti essere in quella zona, no?

    mannagg mi rode che non c’ho pensato prima alle patate :-(

  4. consy scrive:

    Hai ragione Darko, leggendo in giro pare che febbraio-marzo-aprile siano gli unici mesi adatti alla semina! Il mio bidone è alto circa 1,20mt.
    Magari nel bidoncino (50cm circa) metterò delle carote, giusto per provare qualcos’altro :)

  5. malessere scrive:

    Ma non sarebbe stato più intelligente tirarle fuori alla bisogna le patate?
    Perchè così hai 6 chili 6 di patate che inevitabilmente dovrai conservare, mica le mangerai tutte insieme?!

  6. consy scrive:

    Malessere le patate si conservano mesi senza problemi. Non è possibile tirarle fuori alla bisogna, sono attaccate alla pianta, che è molto delicata. 4kg di patate a dire la verità mi dureranno qualche settimana: ora che so di avere una materia prima così fresca e deliziosa, fioccano le ricette che la vedono come ingrediente di primo piano: ieri pomodori con riso al forno con taaaante patate, in settimana insalata di patate, poi polpo e patate etc :)

  7. darko scrive:

    @malessere consy ha ragione, non è insalata che puoi tagliare solo quando serve, bisogna scavare e quindi si sconza tutto! ma comunque i miei nonni raccolgono più di un quintale di patate ogni estate e tenendole al fresco e al buio si conservano per tantissimo tempo.

  8. Andrea scrive:

    Complimenti! Son bellissime, sporche di terra hanno tutto un altro fascino…
    Io ho usato un bidone più grosso, di quelli da 220 litri in metallo, non l’ho ancora finito di riempire con la terra… credo la mia raccolta si effettuerà ad agosto inoltrato.
    Mi dispiace per le quantità, speravo in qualcosa di meglio… Ma la soddisfazione è la ricompensa più grande!

    Andrea scripsit.

  9. Marinella scrive:

    Wow, bellissime, mi appunto di procurarmi i bidoni adatti alla bisogna e il prossimo febbraio inizio anch’io la produzione di patate nel bidon. ciao

  10. Anneli scrive:

    Complimenti, sono bellissime e devono anche essere ottime!
    Tra l’altro, funziona anche con le sole bucce di patata – basta averle abbastanza spesse ;)

  11. mirror scrive:

    Io per adesso mi accontento di pomodori, peperoncini, insalata, prezzemolo, basilico, rucola, origano, menta e lavanda. Tutto rigorosamente da balcone!

  12. Sandra scrive:

    Ma non é che assieme ai fagiolini assaggio anche queste qui??? :D
    uno spettacolo! ma che dici sul mio balcone riesco a farle crescere?? Sarebbe fantastico!
    a domani cara!
    S

  13. Nicola scrive:

    Evviva!!! Fortunata signorina! Qui nelle basse alluvionali tra rischi esondazione e tempo mortifero è tutto un po’ in ritardo… per quanto la recente svolta tropicale ci stia portando verso valutazioni tipo: “…e se piantassimo un par di manghi?…” In più la mia vicina (89 anni ricurvati su 1.35m) mi prende a bastonate se le tiro fuori prima della “madonna d’agosto” (che dovrebbe essere ferragosto secondo il suo personale calendario)…
    E adesso? fritte? bollite? in insalata? in frittata veg?
    Saluti!
    Nicola

  14. consy scrive:

    Andrea io ho iniziato a febbraio, quindi giugno era il periodo giusto per tirarle fuori, penso che l’anno prossimo farò partire due bidoni a un mese di distanza, in modo da ottenere un raccolto anche a luglio. Avrei dovuto “tirare” di più le patate, ma a un certo punto le ho lasciate andare per carenza di tempo. Rimedierò l’anno prossimo, il sapore di quelle patate mi dà motivazione per ottenerne di più :)

    Marinella prova e fammi sapere :)

    Anneli le sole bucce? Ma è fantastico! Segno questo appunto :)

    mirror anche io ho iniziato con l’orto sul balcone :)

    Sandra mannaggia non ci ho pensato che almeno le patate potevi portarle sull’aereo :( Secondo me sul balcone puoi coltivarle, forse è meglio con più mastelli da 50cm.

    Nicola complimenti per le tue patate e per la vicina :) Le stiamo mangiando lesse in insalata con olio, sale, erba cipollina e una spruzzata di aceto. L’insalata di patate è meravigliosa, avendo gli ingredienti di ottima qualità :)

  15. Marco scrive:

    Ciao,
    complimentissimi!

    tempo fa ho letto da qualche parte sul blog che avevi dei libri in inglese in podcast. Non è che me ne passeresti qualcuno?
    Ciao

  16. loredana scrive:

    ciao Consy, una domanda sciocchina forse, ma le patate nel bidon han fiorito?

  17. consy scrive:

    Ciao loredana, quando ho raccolto, le piante non avevano ancora fiorito. C’è chi mi ha detto che andavano fatte fiorire, ma a me sembravano arrivate… insomma la parte aerea si stava seccando! Forse nelle coltivazioni tradizionali fioriscono più facilmente, non so. Sono andata un po’ a istinto. Forse ho avuto fretta e le ho raccolte troppo presto, l’anno prossimo correggerò il tiro.

  18. Loredana scrive:

    è ora di ricominciare consy, io ho già provato a mettere le prime patate del burro nei vasi (si proprio vasi da fiori, grossi ma vasi da fiori)

  19. consy scrive:

    Ho ricominciato anche io! Quest’anno due bidoni da 110 e un mastello da 50 :)

Lascia un Commento