Crostata rosa

Crostata rosa
Questa crostata è stata copiata quasi interamente dall’ennesimo libro di ricette che ha attirato la mia attenzione [*].
Quasi interamente, perché per la base di pasta frolla la pigrizia mentale mi ha costretta a seguire la ricetta storica di mia mamma:
- 1 uovo intero
- 2 tuorli
- buccia di limone grattugiata
- 150g di zucchero
- 100g di burro
- 350g (circa) di farina
- mezzo cucchiaino di lievito in polvere (facoltativo, il più delle volte me lo dimentico e viene bene uguale)
La base di frolla indicata nel libro è diversa solamente nel numero di uova: ne usa due intere. La prossima volta la provo, magari :)

Per il ripieno, ho stemperato 500g di ricotta (il libro dice mista, io avrei preferito pecora, ma mi è toccato accontentarmi di quella di mucca) con 4 cucchiai di zucchero, poi ho unito 3 cucchiai di Alchermes. Il libro dice di mettere anche un po’ di cannella e noce moscata grattugiate, io mi rendo conto solo adesso che le avevo completamente dimenticate :)

Si stende la frolla nella teglia da 32cm di diametro, si versa il ripieno di ricotta ben livellato, si fanno decorazioni con un po’ di frolla rimasta e via in forno a 175 gradi, elettrico senza ventilazione, per una mezz’ora.

Ha avuto molto successo tra i bimbi presenti a cena. Usando un liquore trasparente e coloranti alimentari si possono eventualmente fare crostate di tutti i colori!

[*] Dolci & co – Colazioni, merende e dopocena golosi – Food Editore – ISBN 978-88-6154-193-1

4 Commenti a “Crostata rosa”

  1. FrancescaV scrive:

    grazie cara della ricetta. Ho ricordi ancenstrali di questa crostata di ricotta alchermes e mi ricordo che mi piaceva moltissimo.

  2. Unquestionably believe that which you stated. Your favorite
    reason appeared to be on the web the easiest thing
    to be aware of. I say to you, I certainly get annoyed
    while people consider worries that they plainly don’t know about.
    You managed to hit the nail upon the top and defined out the whole thing without having side-effects ,
    people could take a signal. Will probably be back to
    get more. Thanks

  3. Enjoyed reading this, very good stuff, regards . “All of our dreams can come true — if we have the courage to pursue them.” by Walt Disney.

  4. Jarod Dughi scrive:

    magnificent issues altogether, you simply received a new reader. What might you suggest about your publish that you simply made some days ago? Any positive?

Lascia un Commento