Plum cake arancia e mandorle

Mamma mia, mi vergogno un po’ a tornare su questo blog dopo tanto tempo…

Ce ne sarebbero di cose da raccontare ma magari andiamo un po’ con ordine.

L’orto 2012 quest’anno è affidato alle cure del maritino, è iniziato un po’ in ritardo causa neve ma se la sta cavando. Non abbiamo mai raccolto tanti carciofi come quest’anno! Evidentemente la neve fa bene ai carciofi :)
Le fragole sul balcone sono in piena produzione, proprio ieri ho raccolto un chiletto di fragole profumatissime. Anche alle fragole la neve ha fatto bene :)
La famiglia gattesca ha perso la capostipite Penelope, ormai vecchissima. Penelope ci manchi tanto, eri così affettuosa :(
In compenso abbiamo guadagnato due cocorite, Garibaldi e Anita: proprio in questi giorni Anita sta covando ben 3 uova, vediamo un po’ che succede :)
La panificazione procede bene, la pasta madre è vivacissima e con Slow Food Bracciano la stiamo spacciando in lungo e in largo nel territorio circostante.
Da dicembre 2011 curo assieme ai colleghi Slow il Mercato della Terra di Anguillara Sabazia, che proprio domani avrà la sua ultima edizione prima della pausa estiva. Passate a trovarci!
Last but definitely not least… ho un pagnottino in lievitazione nella pancia che nascerà tra un paio di mesi! Insomma ne ho di cose da fare eh?

Veniamo alla ricetta. Totalmente inventata secondo le voglie (ehehe) del momento.

Ingredienti:
- 2 uova
- 150-170g di zucchero
- 1 bicchiere di yogurt agli agrumi (io ho usato quello di capra di Mastro Checco, produttore locale)
- buccia di 2 arance non trattate, grattugiata
- 1 bicchierino di liquore agli agrumi o alle mandorle (io ci ho messo un rimasuglio di grand marnier, ma anche l’amaretto di saronno ci starebbe bene)
- 140g di mandorle tritate (meglio tritate grosse e non farina, è simpatico trovare qualche granello più grosso sotto i denti; mettere qualche mandorla amara; eviterei l’aroma artificiale di mandorla amara, ma i gusti sono gusti)
- 1 bustina di lievito
- 125g di fecola
- 200g di farina
- olio di semi di girasole qb

Ingredienti per la glassa:
- succo di mezza arancia
- zucchero a velo

Sbattere a lungo le uova con lo zucchero e la buccia delle arance, aggiungere lo yogurt, il liquore, le mandorle tritate, il lievito, la fecola, la farina e in ultimo l’olio di semi a riequilibrare la consistenza (l’impasto deve scrivere).
Cuocere nello stampo da plum cake oliato e infarinato a 170 gradi per circa 40-50 minuti (controllare con stecchino).
Preparare la glassa e versarla sul dolce tiepido.

La foto non c’è! Spero di aggiungerla alla prossima esecuzione :)

27 Commenti a “Plum cake arancia e mandorle”

  1. Myrta Evett scrive:

    przedszkole Wesola

  2. Philomena Aue scrive:

    escort en antofagasta

  3. Carol Heschke scrive:

    Property By Owner List Commercial Property Augusta GA

  4. pineapple smoothie

  5. Womens Air Max 90 Lunar

  6. Jayson Zachter scrive:

    hardwood related

  7. Rex Sandquist scrive:

    isabel marant wedge sneakers

  8. Reda Hable scrive:

    down load free The Expendables 3

  9. Tereasa Maren scrive:

    Lunatik promo codes

  10. Shon Crespino scrive:

    New Yorker Online Shop

  11. Daryl Karoly scrive:

    poker uang asli bank bni

  12. Sophia Older scrive:

    Can I just say what a aid to search out someone who really is aware of what theyre talking about on the internet. You positively know how to deliver a difficulty to light and make it important. More folks have to read this and perceive this side of the story. I cant imagine youre not more common since you undoubtedly have the gift.

  13. Frank Cockburn scrive:

    It’s really a nice and useful piece of info. I’m glad that you just shared this useful information with us. Please stay us up to date like this. Thank you for sharing.

  14. Myrle Everheart scrive:

    Enterprise Resource Planning

  15. Do you mind if I quote a couple of your articles as long as I provide credit and sources back to your site? My blog is in the very same niche as yours and my users would genuinely benefit from a lot of the information you present here. Please let me know if this alright with you. Regards!

  16. Federico Flight scrive:

    Wonderful beat ! I would like to apprentice whilst you amend your website, how could i subscribe for a blog site? The account helped me a appropriate deal. I were a little bit familiar of this your broadcast provided vivid transparent idea

  17. you could have an excellent blog right here! would you prefer to make some invite posts on my weblog?

  18. Jade Vovak scrive:

    Youre so cool! I dont suppose Ive read anything like this before. So nice to seek out any individual with some authentic thoughts on this subject. realy thanks for beginning this up. this web site is something that is wanted on the internet, somebody with a bit originality. useful job for bringing one thing new to the internet!

  19. Elvis Langfeldt scrive:

    11/27/2016 In my opinion, consy.it does a great job of handling subject matter of this sort! Even if often intentionally controversial, the information is in the main well researched and challenging.

  20. consy.it does it yet again! Very informative site and a well-written post. Nice work!

  21. Keely Eveler scrive:

    1/11/2017 In my opinion, consy.it does a excellent job of handling subject matter of this type! Even if often deliberately contentious, the posts are in the main thoughtful and stimulating.

  22. Hipolito Cheam scrive:

    1/11/2017 consy.it does it again! Very perceptive site and a well-written post. Keep up the good work!

Lascia un Commento